Dzog Chen

Chi siamo Kunsalling Danza del Vajra Yantra Yoga ASIA Onlus Testi utili Links



 

 

L’Istituto Internazionale di Studi Tibetani Shang Shung è stato fondato nel 1989 dal Maestro Chögyal Namkhai Norbu e inaugurato nel 1990 a Merigar da Sua Santità il XIV Dalai Lama.
E' un ente culturale senza fini politici o di lucro, la cui missione è quella di preservare la cultura tibetana nella sua purezza e integrità.
Prende il nome dall’antico regno dello Shang Shung, che prosperava in quelle vaste regioni più di 4.000 anni fa, ed è considerato la sorgente della storia e della cultura del Tibet, infatti la straordinaria cultura tibetana, sopravvissuta per migliaia di anni, trasmessa di generazione in generazione, rappresenta uno dei tesori del nostro pianeta.
Oggi esiste il concreto pericolo che questo tesoro unico possa andare perduto, pertanto, l’Istituto Shang Shung promuove la conoscenza della cultura tibetana in tutti i suoi aspetti – religiosi, filosofici, artistici, storici, sociali – al fine di salvaguardarla e contribuire alla sua conservazione.
Tra le principali attività dell’Istituto vi è l'opera di traduzione di testi originali tibetani nelle principali lingue occidentali. L’Istituto organizza corsi, seminari di studio, conferenze, mostre; cura la pubblicazione di numerosi libri e testi; vanta un moderno centro di documentazione multimediale ed offre borse di studio a giovani tibetani meritevoli.
La sede centrale dell’Istituto Shang Shung è a Merigar West, altre sedi sono presenti in Austria e negli USA.
Negli anni l’Istituto ha collaborato con diverse Università, Fondazioni e Musei, contribuendo ad accrescere l’interesse per la cultura tibetana in tutto il mondo, le attività dell'Istituto sono relative a quattro aree principali: Archivi e Multimedia; Cultura ed Eventi; Medicina Tradizionale Tibetana; Studi e Ricerche sulla Lingua Tibetana.

Nel 2006 è confluita nell'Istituto Shang Shung la casa editrice Shang Shung Edizioni, fondata nel 1983 in Italia per curare la stampa dei testi degli insegnamenti di Chögyal Namkhai Norbu e di altri Maestri rappresentativi della spiritualità e della cultura buddhista tibetana.

L'attività editoriale prevede la trascrizione, traduzione e pubblicazione degli insegnamenti orali dati da Chögyal Namkhai Norbu nei centri della Comunità Dzogchen Internazionale o in altre sedi e la traduzione di testi tibetani originali per opera di traduttori qualificati.
Nel corso degli anni la Shang Shung Edizioni ha pubblicato più di cento testi, per la maggior parte di Chögyal Namkhai Norbu.
Le pubblicazioni sono per lo più destinate ai praticanti della Comunità Dzogchen, ma non mancano testi di interesse generale, particolarmente utili per chi si avvicina all’insegnamento buddhista e alla cultura tibetana.
La Shang Shung Edizioni, l'Istituto Shang Shung e l'International Publication Committee (IPC) della Comunità Dzogchen controllano e verificano che le traduzioni delle opere di Chögyal Namkhai Norbu nelle diverse lingue e le relative pubblicazioni siano conformi agli standard di qualità richiesti, e ne tutelano il copyright.

Per ulteriori informazioni  http://www.shangshunginstitute.org/